Home page

Chi accumula libri accumula desideri; e chi ha molti desideri è molto giovane, anche a ottant’anni.

21 giugno 2015

Segnalazione: Fatal Flash, Alessandra Di Lorenzo


Titolo: Fatal Flash
Autore: Alessandra Di Lorenzo
Editore: Lettere animate editore
Genere: Narrativa romantica (piccante-non erotica)
Lunghezza: 536 pagine
Prezzo: € 2,49
Data di uscita: 2015
Link per l'acquistoAmazon


TRAMA
L’avvocato Aaron Dallas è a New York da ormai un anno. La sua carriera avanza in ascesa e assorbe ogni suo istante. In questo modo il suo spirito tormentato sembra appagato e giunto alla condizione di pace tanto agognata e mai ottenuta a New Orleans, dove egli ha trascorso tutta la sua vita. Quando il suo passato sembra ormai lontano, imprigionato nella caotica New Orleans e sotterrato nell’angolo più oscuro dei suoi ricordi, strane coincidenze lo rimettono sulla strada di una sua vecchia conoscenza: la nota fotografa Kim Kerr. Il passato è tornato per turbare ancora l’esistenza di Aaron, presentandogli rischi ma anche promesse. Non si può fuggire di fronte ad un ricatto. Ad Aaron non resta che accettare la sfida e misurarsi con una passione mai spenta per Kim che lo spinge a fare i conti con le ombre della sua vita.


L'AUTRICE 
Mi chiamo Alessandra Di Lorenzo e ho 25 anni. Sono nata a Venafro in provincia di Isernia e vivo divisa fra quest’ultima città e Pescara, dove studio per conseguire la laurea in architettura. Amo da sempre disegnare e dipingere, ho frequentato infatti il Liceo Artistico. Svolgo lavori come graphic designer e modellista presso alcune imprese e associazioni.
Da poco ho pubblicato Fatal Flash con Lettere Animate.

Il periodo prescelto per l'ambientazione del mio romanzo è il 2006 tra New Orleans e New York. L'idea che mi guida è dettata dal desiderio di coinvolgere il lettore nella storia di due personaggi che racchiudono nell’animo paure e ferite profonde e inconsapevolmente la capacità di poterle guarire solo superando i pregiudizi che costellano la vita di chiunque. Essi affrontano queste paure e si spingono vicendevolmente a guardare avanti riuscendoci grazie all’amore che li lega. Il libro è strutturato in due parti che si susseguono alternandosi. Nella prima il protagonista Aaron Dallas, racconta delle sue frustrazioni sentimentali e di ciò che lo ha spinto a trasferirsi a New York. Parla al lettore raccontando volta per volta gli avvenimenti che lo coinvolgono e sfoga i suoi dubbi e i suoi desideri, compiendo così una sorta di analisi interiore. Nella seconda parte invece viene spiegato in terza persona ciò che i due protagonisti, Kim e Aaron, hanno vissuto un anno prima del trasferimento di lui a New York. Dalla violenza sessuale subita da Kim, ai sospetti che poi conducono quest’ultima ad accusare Aaron. Fino all’inevitabile allontanamento dei protagonisti.

Nessun commento:

Posta un commento