Home page

Chi accumula libri accumula desideri; e chi ha molti desideri è molto giovane, anche a ottant’anni.

5 ottobre 2015

RECENSIONE: Firebird - La caccia di Claudia Gray

Titolo: Firebird - La caccia
Autore: Claudia Gray
Pagine:  270
Editore: Harlequin Mondadori
Uscita: 8 Settembre 2015
Prezzo: 16,00 €
Trama: Marguerite Caine è cresciuta respirando intorno a sé le teorie scientifiche più all'avanguardia. I suoi genitori, infatti, sono due famosi scienziati che sono riusciti a realizzare la macchina più stupefacente di tutti i tempi: il Firebird. Si tratta di un congegno che permette di viaggiare in dimensioni parallele, basandosi sulla teoria che esistono infiniti universi, che sono poi quelli delle possibilità. Ciò che non è stato in questo mondo si è certamente realizzato in uno degli altri. Il padre di Marguerite, però, è misteriosamente scomparso. Sembra che a ucciderlo sia stato Paul, uno degli assistenti, che è poi fuggito impunito in un'altra dimensione, portando via con sé tutti i dati relativi al Firebird. Marguerite si lancia alla ricerca del padre e grazie a Theo, uno studente di fisica che l'aiuta nell'impresa, riesce a ingaggiare una caccia all'uomo pluri-dimensionale, tra una Londra del futuro, una Russia ai tempi dello Zar e un mondo sottomarino... Le vite sono mille. Mille le possibilità. Ma il destino è uno soltanto.

RECENSIONE
Ho aspettato per molto tempo l'arrivo di questo libro in Italia ("A thousand pieces of you"), e quando è uscito ho dovuto leggerlo subito.
Che tratta il tema del viaggio tra le dimensioni ho letto Multiversum (Leonardo Patrignani) che ho amato. Le due storie sono completamente differenti e ho amato entrambi i mondi, o meglio, le numerose dimensioni.

La storia è quella di Marguerite, la figlia di due importanti scienziati che hanno dedicato la loro vita allo studio della fisica per scoprire le dimensioni parallele alla loro. Per riuscire in questo progetto hanno creato un congegno chiamato Firebird che permette a chi lo indossa di compiere un viaggio interdimensionale. Sul Firebird non si sa molto, sappiamo solo lo scopo per il quale è stato creato e a grandi linee com'è fatto; spero che ci vengano date più informazioni sul suo funzionamento nei prossimo volumi.

Ho amato il personaggio di Paul e il padre di Marguerite, mentre Theo mi ha lasciata indifferente fin dall'inizio. Marguerite è una ragazza testarda e determinata, disposta a tutto pur di scoprire la verità sulla morte del padre.

«Vedo come guardi dentro le persone, o ti chiedi che cosa vedono loro quando ti guardano. I tuoi occhi, è tutto nei tuoi occhi.»


Già dalle prime pagine siamo catapultati nel mezzo dell'azione, quando la storia è di per sé già iniziata. Paul è già scappato con il Firebird dopo aver manomesso i freni dell'auto del padre di Marguerite facendolo annegare. Ciò che accade prima ci viene raccontato attraverso numerosi flashback. Questa scelta narrativa non mi ha convinto del tutto in quanto ho trovato le prime trenta pagine molto confusionarie. In ogni caso, la trama originale e ben curata è riuscita a catturarmi. Non mi aspettavo un romanzo così pieno di suspance e colpi di scena.
I viaggi tra le diverse dimensioni aiuteranno la protagonista a scoprire di più su se stessa e soprattutto sui segreti che cela il suo cuore.

«Ci vuole del tempo per innamorarsi davvero, totalmente di qualcuno. Eppure credo anche che ci sia un momento. Un momento in cui cogli la varità nascosta dentro qualcuno, e lui coglie la verità dentro di te. In quel momento, non appartieni più a te stessa, non completamente. Una parte di te appartiene a lui e una parte di lui appartiene a te. Quando succede, non si può tornare indietro, per quanto lo si voglia, per quanto ci si provi.»

Tiene con il fiato sospeso fino all'ultima pagina e non vedo veramente l'ora di leggere il seguito (Ten Thousand Skies Above You in uscita in lingua originale a novembre 2015).
Firebird è il primo libro che leggo di Claudia Gray e dopo averlo finito sono super curiosa di leggere la saga di Evernight.
Consiglio questo romanzo a tutti. Contiene amore, azione e mistero, e il tutto è perfettamente equilibrato.




2 commenti:

  1. Mi incuriosisce davvero tanto, spero di leggerlo presto.
    Un bacio! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me ti piacerà!
      Un bacio anche a te <3

      Elimina