Home page

Chi accumula libri accumula desideri; e chi ha molti desideri è molto giovane, anche a ottant’anni.

20 novembre 2015

NOVEMBRE: Nuove uscite - Dunwich Edizioni

Titolo: Carnacki – Il Cacciatore di Fantasmi Vol. II
Autore: William H. Hodgson
Genere: Horror
Pagine: 92
Prezzo: €0,99 ebook (gratis per kindle unlimited)
Data di uscita: 17 novembre
Link di acquisto:
Trama: William Hope Hodgson, scrittore britannico e maestro dell’horror, fu uno degli autori preferiti di H.P. Lovecraft, che si ispirò al suo capolavoro, La Casa sull’Abisso, per ideare il ciclo di Cthulhu. I racconti di Hodgson, qui ritradotti, sono incentrati sulla figura di Carnacki, cacciatore di fantasmi e indagatore del sovrannaturale. In ogni storia il protagonista vi trasporterà nelle atmosfere cupe e terrificanti che hanno segnato la storia della letteratura di genere. Attraverso l’uso di strumentazioni speciali da lui create, quali il celebre Pentacolo Elettrico, Carnacki riuscirà a risolvere i difficili casi di manifestazioni ultraterrene che è chiamato a indagare.

L’ebook contiene:
- IL CAVALLO DELL’INVISIBILE
- IL CERCATORE DELL’ULTIMA CASA
- LA COSA INVISIBILE

«Io ho letto e, nella lettura, ho sollevato il sipario dell’Impossibile che acceca la mente e ho guardato dentro l’Ignoto.» (William H. Hodgson)


Titolo: Malombre
Autore: Autori Vari
Genere: horror
Pagine: 225
Prezzo: €2,99 ebook (gratis per kindle unlimited)
Data di uscita: 17 novembre
Link di acquisto:

11 INCUBI DALL’IMMAGINARIO CONTEMPORANEO ITALIANO
Noi cambiamo, e lo stesso fanno le nostre ombre; che però sono sempre lì, fedeli, ineludibili, a volte consolatorie, più spesso debilitanti, quando non devastanti. E se tanto ci piace raccontarle, o ascoltare le loro voci, non è affatto per esorcizzarle, per quanto non manchi chi continua a sostenerlo. Per

ogni ombra che lascia la nostra fantasia un’altra ne prende immediatamente il posto. Deve farlo, perché a essere davvero intollerabile è il vuoto. 


- Le Pietre Nere di Danilo Arona
- Pezzi di Andrea Biscaro
- L’Autunno dei Sospiri di Luigi Boccia
- La Sposa Rubata di Cristian Borghetti
- Le Tenebre del Corpo di Pietro Gandolfi
- Musi Gialli di Samuel Giorgi
- Prigionieri di Diego Matteucci
- Tutor di Alessandro Morbidelli
- Matrimonio di Sangue di Daniele Picciuti
- La Baita di Simonetta Santamaria
- Blocco Creativo di Christian Sartirana


Titolo: L’Ombra della Cometa
Autore: Giulia Anna Gallo
Genere: Urban Fantasy
Pagine: 175
Prezzo: €2,99 (Gratis per Kindle Unlimited)
Link per l’acquisto:
Trama: Una terribile disgrazia ha colpito il branco mutaforma del quale fanno parte i fratelli Villa, costringendo i giovani lupi a dare la caccia al responsabile delle sciagure che continuano ad
abbattersi sulla loro famiglia. Loris è sempre stato un ragazzo esuberante e dalla battuta pronta, ma la grave perdita subita fa vacillare le sue certezze. Mentre i problemi e le preoccupazioni lo tormentano, il destino decide di fargli incontrare la sua arest: compagna per la vita alla quale potrebbe decidere di legarsi indissolubilmente. Tra pericoli e insidie, proprio l’anima gemella di Loris potrebbe essere la chiave per svelare l’identità di un nemico che resta celato nell’ombra. Ma sarà più importante la vendetta o seguire il cuore?
UN ASSAGGIO
Pur sapendo che non lo dirò ad alta voce, perlomeno non adesso, lo amo. Amo la sua dolcezza e il suo essere protettivo. Amo il modo in cui mi stuzzica, scherzoso alcune volte e malizioso molte altre. Amo il suo essere genuino e sincero, e la vulnerabilità che non mi nasconde. Amo la sua fiducia nel domani, il sorriso pronto, la lealtà nei confronti della famiglia e l’intensità con cui vive la vita senza negarsi nulla, assecondando la propria natura. E spero che lui mi ami altrettanto, perché quando verrà il giorno in cui saremo chiamati a decidere del nostro futuro non voglio abbia il minimo dubbio, ma metta a tacere la mia coscienza alleandosi alle ragioni del cuore.



Titolo: Petali Di Luna (Once Upon a Steam – Episodio II)
Autore: R. M. Stuart
Genere: Steampunk/Fantasy
Pagine: 104
Prezzo: 0,99 ebook (gratis per kindle unlimited)
Data di uscita: 17 novembre
Link di acquisto:
Presentazione del progetto: Steamwood non è un regno da favola. È immerso nel vapore e le sue esalazioni nascondono le stelle, lasciando intravedere nel cielo soltanto una cupa vastità illuminata da due lune gemelle. In un’ambientazione a tratti vittoriana e a tratti steampunk, si muovono i protagonisti delle novelle della serie, incontrandosi – e scontrandosi – sullo sfondo di un universo in bilico tra l’incanto e una minacciosa profezia circa l’arrivo della Stagione dell’Insomnia. Il Narratante, una figura misteriosa senza volto né voce, farà da collante alle varie storie, manifestandosi in modi sorprendenti. Ogni racconto è la rivisitazione di una fiaba classica, ben conosciuta dai lettori, ma che si rivelerà ai loro occhi con nuove sfumature.
Trama: In una Londra dalle sfumature gotiche, sospesa nel tempo, un amore tormentato sboccia come un fiore lunare nel cuore della notte. Lei principessa, lui antieroe, un’unione ambigua ma tanto forte che nemmeno la magia può spezzare. Rose e Tristan, cresciuti assieme in una (ir)realtà umana, si amano, si desiderano, finché la vita chiede loro un dazio da pagare. Infatti una maledizione aleggia su Rose, una maledizione fatta di rancore e antichità, anche se Tristan veglia su di lei con incondizionata devozione. Tuttavia l’amore non è una favola,  forse è una tragedia. Tristan lo scopre a sue spese, così perfino la fiera Rose che – senza speranza, senza più lacrime, senza aspettative – è vittima del sonno eterno diventando quindi “la bella addormentata”, proprio come Malefica le aveva predetto alla nascita. Sarà la morte più potente della sorte? Passione, sortilegi, viaggi inter dimensionali: un vortice di musica e sensazioni che avrà inizio e fine a Steamwood.
UN ASSAGGIO
Le forze vengono meno, persino la vista. Su di me ci sono mille mani, mille dita. Sono attraversata da carezze che non sono carezze, da sfiori che toccano e non toccano la cute. Sollevo le palpebre con riluttanza, stanca, assonnata – Ma non stavo già riposando? – davanti a me c’è una strana creatura, un
serpente dalle dimensioni impossibili. Ha occhi di giada e lingua di liquirizia. Mi fissa come se fossi il suo pasto serale. Con la linguetta – che forse non è poi di liquirizia, ma di veleno – mi lappa una guancia. Tremo a quel contatto gelido, mentre cerco di chiamare Tristan: a volte riesce a intrufolarsi nei miei incubi, altre no, però meglio tentare che rimanere avvinghiata a questa visione. Ma… è tutto inutile.
«Un lampo. Due gocce. Un bacio. L’amore è confussssione, l’amore è dessssolazione. Un lampo. Due gocce. Un bacio. Vedrai che la morte ssssarà più dolce della ssssorte.»

NOVEMBRE: Nuovi libri in uscita - Butterfly Edizioni

Titolo: Amarti è il mio destino
Autore: Margaret Privitera
Pagine: 180
Prezzo: €1,99
Ebook: Link per l'acquisto
Data di uscita: 16 novembre 2015
Trama: 1600, Scozia. Charles Ruaridh Mackenzie, messo in ginocchio da una grave malattia, cede le redini del suo clan alla sua unica figlia: Aranel. La ragazza, la cui unica colpa è di non essere nata maschio, vive segregata nel castello di famiglia, anche a causa del suo aspetto fuori dal comune. Aranel si è sempre sentita diversa e sbagliata e non è pronta ad affrontare il mondo là fuori: corrotto e pieno di insidie, dove anche fidarsi dello zio Mornon è compiere un passo falso. Costretta in sposa a un uomo crudele e privo di morale, decide di fuggire al proprio destino. Lungo il cammino viene soccorsa dall'affascinante Ian Ross, che ha un conto in sospeso con il suo futuro marito, James Morgan, colpevole di aver ucciso i suoi cari. Tra i due scoppia una passione bruciante e una leale amicizia, che ben presto si trasforma in amore. Forse c'è ancora una speranza per tutti anche quando all'orizzonte si profila una guerra all'ultimo sangue, perché l'amore è una forza travolgente che può ogni cosa... 


Titolo: La coscienza del cuore
Autore: Nicola Antonio Imperiale
Pagine: 96
Prezzo: €9,00
Cartaceo: Link per l'acquisto
Data di uscita: 18 novembre 2015
Trama: Per quanto possiamo sforzarci di ignorarla, il cuore ha una voce. È una voce limpida e pura che non ha nulla a che fare coi pensieri della ragione. Non fa calcoli, non misura la vita millimetro per millimetro, non è una stratega dell'esistenza. La voce del cuore è sincera, guarda oltre gli specchi e tende alla verità con tutte le sue forze.
Questo libro è una lettera che sgorga dal cuore, parola dopo parola, e tocca con mano le cicatrici degli amori perduti, la solitudine dei giorni, le amicizie e gli spigoli appuntati della vita quotidiana. La penna è affidata a una ragazza come tante, preda della vertigine della sua giovinezza che pian piano trascorre, tra gioie e dolori, affetti e perdite.
Nicola Antonio Imperiale imbastisce la trama di un romanzo che affonda le sue radici nella tradizione epistolare ma da questa si emancipa con un piglio e uno spirito innovativi e moderni. La coscienza del cuore è un libro nudo, sincero, spalancato sulla vita come una finestra. Leggerlo significa riconoscersi, guardarsi allo specchio per ritrovare nel riflesso il lato più vero e prezioso del nostro essere al mondo.


Titolo: Ambra e cannella - l'amore impossibile è per sempre
Autore: Nancy Carnevali
Pagine: 200
Prezzo: €14,00
Cartaceo: Link per l'acquisto
Data di uscita: 18 novembre 2015
Trama: La condanna peggiore per Saeed Ben Nazif non è dover morire per mano dell'Inquisizione, ma non poter vivere sotto la luce del sole l'amore per la nobil donna Beatriz, dalla cui unione è nata Jael. La vita della piccola mulatta è piena di insidie e difficoltà. Affidata alle cure del servitore Bernardo, cresce con l'idea che la madre è morta dandola al mondo, per proteggerla dalla notizia dell'adulterio con un musulmano ed evitare a entrambe la forca.
Tra bugie e sotterfugi, segreti svelati e colpe imperdonabili, Jael sarà chiamata ad affrontare la sfida più grande: combattere per un amore che tutti credono impossibile, sfuggendo alla prigionia per un'accusa ingiusta e ritrovare quella madre che tutti le hanno nascosto.
Un romanzo sapientemente scritto sulla forza dell'amore.


Titolo: Profumo d'amore a New York
Autore: Antonella Maggio
Pagine: 184
Prezzo: €12,90
Ebook: Link per l'acquisto
Cartaceo: Link per l'acquisto
Data di uscita cartaceo: 18 novembre 2015
Trama: Sofie Van De Broeck ha lasciato ad Amsterdam tutto il suo passato, i ricordi, le cattive esperienze ed è salita su un aereo diretto a New York. Ora vive a Brooklyn dove, circondata dai fiori che ama e che vende nel suo piccolo negozio, ha ritrovato la serenità. Non le manca nulla: ha la sua nuova casa, gli adorati tulipani che profumano di Olanda, una nuova città che l’ha accolta come una figlia. Nulla, fuorché l’amore. A rimettere tutto in discussione arriverà Logan Allen, un uomo d’affari che ama i suoi fiori. Tuttavia, il passato di Sofie è dietro l’angolo e l’amore dovrà usare tutte le sue armi per sconfiggerlo. 
Un romanzo scritto da una donna e dedicato alle donne, a chi non ha mai smesso di credere nell’amore, a chi non ci ha mai creduto e adesso, per la prima volta, è pronto per farlo. 

RECENSIONE: La chiave segreta della luna, Eleonora Buompane

Titolo: La chiave segreta della luna
Autore: Eleonora Buompane
Anno: 2015
Editore: Libro Aperto International Publishing
Genere: Fantasy/Young Adult
Pagine: 288
Trama: Morgan e Sofia sono due ragazzi di sedici anni, diversi sotto ogni aspetto, ma accomunati dallo stesso destino: sono i prescelti, designati per salvare i sogni dell’umanità custoditi nella Fabbrica dei Sogni. Attraverso indizi e piste da seguire, Sofia e Morgan seguiranno il cammino scritto per loro, mentre qualcuno nella Fabbrica dei Sogni ha qualcosa da nascondere. Lotteranno fianco a fianco per uscirne vincitori e per aprire la porta verso un mondo onirico, mentre il loro legame d’amicizia si trasformerà in qualcosa di profondo.
Riusciranno a colmare il vuoto della Fabbrica dei Sogni?

RECENSIONE
Spesso ci chiediamo se i sogni che facciamo alla notte abbiano qualcosa a che vedere con la nostra vita. E se ci fosse effettivamente un collegamento? Cosa accadrebbe se questi sogni ci aiutassero a percorrere un cammino? E cosa faremmo se avessimo a disposizione soltanto questi sogni per poter salvare il mondo?

La storia prende vita a Lakemoon, città in cui vivono Sofia e Morgan, due ragazzi che grazie ad alcuni sogni capiscono di essere accomunati dallo stesso destino. Hanno, infatti, un compito speciale: devono salvare la Fabbrica dei Sogni, un luogo che si trova sul lato della luna non visibile dalla terra; una realtà che in fondo conoscono attraverso numerose leggende. Queste, infatti, raccontano di un luogo a forma di chiave chiamato Fabbrica dei Sogni che si trova nella parte nascosta della luna, da cui ogni sette anni, cinque prescelti devono partire per raggiungere la terra e raccogliere cinque elementi che verranno poi elaborati dagli operai della fabbrica per creare i sogni della gente. La Fabbrica dei Sogni custodisce i sogni di tutti gli abitanti della terra ed è suddivisa in stanze formando, così, il pentagono: stanza delle emozioni, dei desideri, delle passioni, dei pensieri, dei ricordi. Ma ora, che la polvere che lega i cinque elementi è quasi finita, la Fabbrica si sta spegnendo e soltanto Morgan e Sofia potranno salvarla.

Leggere questo libro è stato come immergersi in una favola. La semplicità del linguaggio permette una visione quasi fanciullesca della storia. Ci sono il cattivo, i prescelti qualcosa da salvare, tutti elementi che servono per creare quelle favole tanto amate dai bambini.

La storia è molto originale e coinvolgente, ci presenta il mondo dei sogni in un modo che non ci saremmo mai aspettati. La chiave segreta della luna regala una lettura piacevole, che incanta e che ci trascina all'interno di questo mondo permettendoci quasi di toccarlo con le dita assaporandone la magia.

Ho apprezzato molto come all'interno della storia venga sottolineato il fatto che ogni tessera della Fabbrica sia importante per farla funzionare, così come lo è ogni persona che ne fa parte e che lavora per essa. Nel momento in cui dovesse mancare anche soltanto un elemento, tutto il sistema rischierebbe di crollare.
L'autrice ci pone davanti ad uno dei temi che ci accompagnano durante tutta la nostra vita, ovvero quello del bene e del male, in questo caso rappresentati dai sogni e dagli incubi. Riesce inoltre a risvegliare il lato tenero in ognuno di noi spingendo il lettore a credere e soprattutto a dar valore ai propri sogni.
Adatto ai sognatori e a chi ha bisogno di un racconto leggero in pieno stile fantasy.

2 novembre 2015

RECENSIONE: 7 Il numero maledetto, Miller Barnabas e Orlando Jordan - "Domino Letterario"

Questa lettura fa parte di un Domino Letterario, un'idea nata da alcune youtubers che Clarissa del blog Questione di Libri ha riproposto. Qui di seguito l'elenco delle blogger che hanno partecipato nel mese di ottobre:

22 Ottobre: Everpop - Questione di libri
23 Ottobre: Parliamo di libri - Ladra di libri - On Rainy Days
24 Ottobre: Leggendo Romance
25 Ottobre: La Rapunzel dei libri - Lettere d’inchiostro
26 Ottobre: Words  e Le recensioni della libraria
27 Ottobre: Devilishly Stylish  e Il nostro angolo dei sogni
28 Ottobre: Il Bosco dei Sogni Fantastici e Leggere è un modo di volare senz’ali
29 Ottobre: L’acquerello di un attimo e Come non sentirsi soli
30 Ottobre: Amore per i libri

Ho scelto 7 Il numero maledetto di Miller Barnabas e Orlando Jordan perché La Rapunzel dei libri ha scelto un libro della stessa casa editrice (Newton Compton). Il Domino Letterario, infatti, prevede che a turno, seguendo una lista, si debba scegliere un libro che abbia qualcosa in comune con il precedente (colore o immagine di copertina, genere letterario, nome dell'autore, casa editrice, ecc...).

Titolo: 7 Il numero maledetto
Autore: Miller Barnabas, Orlando Jordan
Prezzo: €9,90
Uscita: 2012
Pagine: 312 - rilegato
Editore: Newton Compton
Trama: Mary Shayne aveva desiderato che il suo diciassettesimo compleanno fosse speciale, un evento da ricordare, ma di certo non immaginava che si sarebbe svegliata nuda, nel letto di un negozio di mobili, con i postumi di una terribile e inspiegabile sbronza. E la giornata prosegue nel peggiore dei modi: a scuola nessuno sembra ricordare il suo compleanno, non le sue migliori amiche, Amy e Joon, né il suo ragazzo, Trick che, invece di farle gli auguri, la lascia. Con il trascorrere delle ore, Mary si convince sempre più che qualcuno ce l'abbia con lei, e i fatti le danno ragione, perché prima della fine della giornata viene uccisa a sangue freddo. Ma la morte non è che l'inizio di una nuova odissea. Mary, infatti, si ritrova intrappolata in uno strano limbo, costretta a rivivere il giorno della propria morte attraverso gli occhi delle sette persone che le erano più vicine, ognuna delle quali ­ scopre con sgomento ­ aveva più di una ragione per odiarla. Ma chi di loro l'ha uccisa? E perché? Per scoprirlo e cercare di cambiare ciò che è stato, Mary dovrà fare i conti con i dolorosi misteri e gli inconfessabili segreti che si nascondono sotto la patina dorata del suo mondo perfetto.

RECENSIONE

Cercherò di non svelarvi niente perché ogni dettaglio in questo libro è importante e non voglio rischiare di rovinarvi la lettura. Ho sentito parlare di questo romanzo da una ragazza e mi aveva incuriosito molto. La fortuna ha voluto che lo trovassi ad un mercatino dell'usato e che il commesso me lo regalasse per pura bontà del suo cuore (riferimenti ad Harry Potter sono puramente casuali).


L'idea di base è molto originale e in alcuni casi anche complessa. Il lettore indaga insieme alla protagonista per scoprire chi l'ha uccisa il giorno del suo compleanno. Dopo essere morta, però, rivive lo stesso giorno attraverso gli occhi delle persone che le erano più vicine e che avevano tutte almeno un motivo per odiarla.
Non sono molto convincenti, però, i motivi che hanno spinto queste persone ad odiarla in quanto penso che la parola odiare non sia del tutto adatta. L'odio è un sentimento freddo, che mira a distruggere, è un legame negativo. Si da sfogo all'odio con la vendetta, l'aggressività.
E' uno dei peggiori sentimenti che si possono provare e le motivazioni che troviamo in questo romanzo secondo me non sono molto valide.
Se si prova questa sensazione di odio e di vendetta solamente per una persona insopportabile - perché diciamocelo: Mary Shayne è totalmente insopportabile - non immagino cosa sia in grado di diventare l'uomo di fronte a situazioni ben peggiori di una ragazza egocentrica che non si preoccupa dei sentimenti delle persone che le stanno accanto.

Non avrei mai pensato di trovarmi di fronte ad un romanzo del genere e ancora adesso non riesco a capire quanto mi sia piaciuto in realtà. Ho trovato parecchi punti a favore e a sfavore e ora cercherò di elencarveli:
  • La trama è originale e molto complessa ed è riuscita a catturarmi fin dal trafiletto sulla copertina anche se a mio parere, dopo aver terminato il romanzo, rivela un po' troppo. 
  • Ci ho messo un po' per ingranare in quanto l'inizio è abbastanza lento e confusionario. E' tutto un susseguirsi di domande senza alcuna risposta. Da un terzo in poi invece l'ho divorato perdendo ore di sonno in un susseguirsi di spaventi.
  • Il mistero, così fitto e ingarbugliato si svela alla fine in un modo inaspettato e che lascia con il fiato sospeso.
  • Numerosi sono i colpi di scena.
  • Assistiamo alla trasformazione psicologica della protagonista durante il corso della storia. Attraverso i motivi che spingono gli altri ad odiarla, Mary si rende conto che effettivamente in quei momenti si era comportata in modo sbagliato mettendo se stessa al primo posto e schiacciando i sentimenti e la felicità delle persone che aveva attorno.
  • Offre un ottimo spunto di riflessione: attraverso i temi trattati possiamo riflettere se anche a noi è capitato di approfittarci di qualcuno, di essere egoisti in alcune situazionii o semplicemente se non ci siamo sforzati abbastanza di provare a capire chi ci sta davanti.
  • Restano comunque alcuni interrogativi a cui non riesco ancora a dare una risposta.
  • La trama ci dice espressamente che Mary viene uccisa, perciò tutta la prima parte poteva essere ridotta in modo da non risultare noiosa.
Ho passato tutta la prima parte del libro con la tentazione di strapparmi i capelli per i temi trattati: ricchezza, sono tutti incomprensibilmente ricchi; vestiti firmati, egocentrismo. Tutte cose che non mi appartengono e che non apprezzo in un libro. 

La protagonista ci viene descritta egoista e vanitosa, ma in ogni caso ho apprezzato il cambiamento psicologico durante il corso della storia. 

Ammetto che mi aspettavo molto di più e avendo trovato sia elementi negativi che positivi non sono in grado di dare una valutazione numerica. In ogni caso lo consiglio a chi ama il mistero.