Home page

Chi accumula libri accumula desideri; e chi ha molti desideri è molto giovane, anche a ottant’anni.

27 agosto 2017

Recensione: Tre volte all'alba di Alessandro Baricco

Alessandro Baricco è entrato, ormai, nel mio cuore: con Oceano Mare ne aveva spalancato le porte e grazie a Tre volte all'alba ci si è catapultato dentro. Ora, quelle porte aspettano aperte, in attesa di un altro dei suoi romanzi.

Titolo: Tre volte all'alba
Autore: Alessandro Baricco
Editore: Feltrinelli
Collana: Universale economica
Anno edizione: 2014
Formato: Brossura
Lunghezza: 94 pagine
Trama: Si incontreranno per tre volte, ma ogni volta sarà l’unica, e la prima, e l’ultima. Tre storie. Tre incontri. Tre episodi in cui scivolano personaggi che si incrociano, per sfasature temporali, in età diverse, sullo sfondo della hall di un hotel. L’albeggiare che annuncia, per tre volte, l’insistenza di un sentimento.

Questo romanzo viene citato all'interno del libro Mr Gwyn, del 2011, dello stesso Baricco. Alla fine della stesura di Mr Gwyn, lo scrittore ha deciso di scrivere realmente questo libro, solo citato nella precedente opera. Difatti, come spiega lo stesso scrittore in una nota all'interno del romanzo, "Tre volte all'alba è una sorta di continuazione del pensiero di Jasper Gwyn, ma può essere capito anche senza aver letto il precedente lavoro". (wikipedia)

25 giugno 2017

RECENSIONE: Blu il pulcino covato dal frigo


Titolo
: Blu il pulcino covato dal frigo
Testo: Paolo Ferrara
Illustrazioni: Valentina Rizzo
Editore: Milena Edizioni
Prezzo:  €6,90
Lunghezza: 48 pagine
Uscita: 19 ottobre 2016
Trama: La signora Veronica è una persona molto distratta, che finisce per dimenticare sempre un sacco di cose. Quando abbandona l'ennesimo uovo, Miss Frigorifero decide che questa volta l'uovo non marcirà, così decide di covarlo. Inaspettatamente la cova riesce e nasce un piccolo pulcino blu, capace di vivere solo al freddo. Gli elettrodomestici di casa lo adottano, facendo di tutto per coccolarlo e crescerlo nel migliore dei modi, fino al momento in cui si renderanno conto di dover aiutare il piccolo a trovare la propria strada fuori dal frigorifero e dall'appartamento in cui fino a ora è vissuto.

21 giugno 2017

RECENSIONE: Time Deal di Leonardo Patrignani

Eccoci, finalmente! È arrivata l'ora di parlarvi di uno dei libri che ho aspettato con più ansia negli ultimi mesi. Vorrei poter tornare indietro nel tempo per chiedere: "Leonardo, quando pubblicherai il tuo prossimo romanzo?". L'ho appena terminato e ne sento già la mancanza. Ma, tornando a noi, ora vi accompagno alla scoperta di una storia avvolta da bugie, misteri, un passato da svelare e un futuro tutto da scrivere.

Titolo: Time Deal
Autore: Leonardo Patrignani
Genere: Distopia
Uscita: 13 giugno 2017
Editore: DeAgostini
Prezzo: 14,90
Pagine: 472
Trama: Ci sono promesse che non possono essere mantenute. Come quella che Julian ha fatto ad Aileen. Era solo un bambino quando l’ha vista per la prima volta, e se n’è innamorato perdutamente. Da quel momento ha giurato che non l’avrebbe lasciata mai. Che sarebbe rimasto con lei per sempre. Ma si può davvero promettere per sempre? Non in una città come Aurora. Una metropoli schiacciata da un cielo plumbeo e soffocata dall’inquinamento, in cui l’aspettativa di vita è scesa drasticamente. Almeno fino all’arrivo del Time Deal, un farmaco in grado di arrestare l’invecchiamento cellulare. Nessuno ne conosce i possibili effetti collaterali, solo qualcuno immagina quali possano essere le conseguenze morali e sociali. La città è divisa in due: da una parte chi insegue ciecamente il sogno della vita eterna, dall’altra chi invece rifiuta di manipolare la propria esistenza e preferisce che il tempo scorra secondo natura. Julian è tra questi ultimi. Ma Aileen non ha avuto scelta: figlia di un noto avvocato, che finanzia da sempre la casa farmaceutica del Time Deal, è stata sottoposta al trattamento. Finché qualcosa va storto. Aileen inizia ad accusare disturbi della memoria, e poi sparisce nel nulla. Julian però è disposto a tutto pur di ritrovarla. E di regalarle il loro per sempre.

10 marzo 2017

SEGNALAZIONE: Riverside - La Trilogia, Bianca Rita Cataldi

Oggi è una bellissima giornata, splende il sole e si respira una perfetta aria primaverile. Quello che sta per arrivare è il periodo dell'anno che preferisco e per l'occasione ho pensato di presentarvi qualcosa che ha tutta l'aria di essere un gioiellino.
Vi porto sul blog la segnalazione di Riverside, un libro al cui interno troviamo i tre romanzi della trilogia da cui prende il nome (Riverside, Dollhouse, Rewind). La copertina è meravigliosa e sembra promettere bene pure la trama.
Non vedo l'ora di leggerlo per poterne parlare con voi.

Titolo: Riverside – La trilogia
Autore: Bianca Rita Cataldi
Editore: Self-publishing
Pagine: 394
Trama: Riverside, Regno Unito. Le quattro e mezzo di un pomeriggio qualunque. Una scuola abbandonata e cadente alla fine di Silverbell Street. Come la venticinquenne Amabel scoprirà presto, non si tratta di un edificio qualunque: al suo interno, i banchi sono ancora al loro posto e si respira, nell’aria, polvere di gesso. Tutti gli orologi, da quello al di sopra del portone d’ingresso sino al pendolo del salone, sono fermi alle nove e diciannove di chissà quale giorno di chissà quale anno. Cosa è accaduto nella vecchia scuola? Quale evento è stato così sconvolgente da fermare il tempo all’interno di quelle mura? E soprattutto, chi è quel ragazzo in divisa scolastica che si presenta agli occhi di Amabel affermando di frequentare la scuola, benché quest’ultima non sia più in funzione da anni? Tra passato e presente, Bianca Rita Cataldi ci guida in un mondo in cui gli eventi possono modificare lo scorrere del tempo, dimostrandoci che ognuno di noi ha un proprio universo parallelo col quale, un giorno o l’altro, dovrà scendere a patti.

6 marzo 2017

RECENSIONE: Non so chi sei ma io sono qui, Becky Albertalli

Oggi ho il piacere di parlarvi di uno dei libri più belli e dolci che abbia mai letto. Si tratta di "Non so chi sei ma io sono qui" dal titolo originale "Simon vs the homo sapiens agenda". Ho fatto una fatica immensa a scrivere questa recensione, le sensazioni che mi ha donato questo romanzo sono state così tante da non riuscire facilmente a tramutarle in parole.

Titolo: Non so chi sei ma io sono qui
Titolo originale: Simon vs the homo sapiens agenda
Autore: Becky Albertalli
Uscita: 4 ottobre 2016
Editore: Mondadori
Pagine: 247
Prezzo: €17.00
Trama: Simon ha diciassette anni e un amore segreto per Blu, un ragazzo conosciuto on line con cui intrattiene un'intensa, tenera corrispondenza. Il loro rapporto è al sicuro finché un'email non finisce nelle mani sbagliate: quelle di Martin, il bullo della scuola, che ora minaccia di rivelare a tutti lo scoop dell'anno… a meno che Simon non l'aiuti a conquistare Abby, la ragazza di cui è innamorato ma che non lo degna di uno sguardo. Per proteggere il suo amore, Simon dovrà affrontare per la prima volta la paura di uscire dal guscio che ha costruito intorno a sé, trovando il coraggio di rinunciare alle proprie sicurezze per fare spazio alla bellezza e alla libertà di essere se stessi. Email dopo email, il sentimento per Blu cresce, e così la voglia di conoscersi e di far conoscere agli altri chi è davvero.

3 marzo 2017

RECENSIONE: Everlasting - Il nuovo mondo, Anita Book

Non so se anche voi lo facciate, ma io ho l'abitudine di comprare un libro in ogni città o paese visitato così da possedere un horcrux libroso in cui riporre briciole della mia anima da lettrice legati alle città in cui sono stata.
Il viaggio a Milano ha portato con sé tante belle cose, tra queste anche "Everlastig - Il nuovo mondo". A sorpresa ho trovato questo libro alla Mondadori del Duomo subito dopo l'incontro organizzato in casa editrice dalla DeAgostini. Per parecchio tempo ho rimandato l'acquisto di questo romanzo, ma quando me lo sono ritrovato tra le mani non ho potuto fare a meno di portarlo a casa con me affidandogli la custodia delle emozioni provate in quel meraviglioso giorno. Probabilmente questa volta è stato il destino a scegliere per me e ha deciso di farmi un regalo. 

Titolo: Everlasting - il nuovo mondo
Autore: Anita Book
Prezzo: €14,90
Pagine: 272
Pubblicazione: 7 dicembre 2016
Editore: Golem Edizioni
Trama: La vita di Henrik Pedersen non è più la stessa da quando suo padre è morto. A Trondheim, la placida cittadina norvegese in cui vive, niente è come sembra. Proprio nel folto del boschetto che si affaccia ai margini della sua casa si cela un segreto. Una presenza misteriosa, selvaggia, che Henrik incontrerà in una delle notti più critiche e disperate e che metterà a dura prova la salute di sua madre. Una creatura, che sembrerà avere sembianze umane fuse a tratti ibridi e animaleschi, comincerà ad aiutarlo dandogli strane misture che si riveleranno prodigiose per la guarigione della donna. Fino a quando, durante le festose celebrazioni dell'Øret Festival, non tornerà per riscuotere il suo debito: Henrik dovrà seguirla nel suo mondo, a Everlasting, o sua madre morirà. Ma chi è davvero questa creatura? E perché ha scelto lui? Per rispondere a queste domande, Henrik dovrà affrontare un destino avverso, di luce e tenebre insieme, e sopravvivere a un oscuro nemico che minaccia di ritornare. Sarà disposto a pagare il prezzo del suo sacrificio?

5 febbraio 2017

RECENSIONE: Il quadro mai dipinto, Massimo Bisotti

Titolo: Il quadro mai dipinto
Autore: Massimo Bisotti
Editore: Mondadori
Prezzo: 15,00 €
Genere: Narrativa
Pagine: 221
Trama: Patrick è un insegnante e un pittore con l'ossessione per la perfezione. In una mattina di giugno entra per l'ultima lezione nella sua aula dell'Accademia di Belle Arti. È pronto a lasciare Roma per ripartire da zero a Venezia, città fatta d'acqua e d'incanto. Si congeda dai suoi allievi, lasciando loro un messaggio d'addio che è anche un testamento spirituale: «Credete sempre nelle emozioni, credete nell'amore, senza avere paura di sbagliare perché a volte sono proprio gli errori a portarci alla felicità». Torna a casa e prima di partire decide di andare una volta ancora in soffitta per dare un ultimo sguardo al quadro che ritrae la donna che ha molto amato, la donna il cui ricordo porta sempre con sé. Ma, quando scopre la tela, la vede vuota: la donna sembra avere abbandonato il quadro. Sgomento, Patrick copre nuovamente il dipinto. In fretta e furia abbandona la soffitta e Roma, e corre all'aeroporto. Durante il volo, però, batte la testa e all'arrivo si ritrova confuso, non riesce a ricordare bene il motivo per cui è partito. Ma in tasca ha un biglietto con un indirizzo e un nome: "Residenza Punto Feliz". Si recherà là e troverà una nuova e strana famiglia pronta ad accoglierlo. Miguel, il proprietario della pensione, uno spagnolo saggio cui è facile affidarsi; Vince, gondoliere con il cuore spezzato da un amore andato male; e il piccolo Enrique, curioso ed entusiasta come solo i bambini sanno essere. La nuova vita di Patrick scorre tra amnesie e scoperte, finché a una festa incontra Raquel e non ha dubbi: è lei, la donna che è fuggita dal suo quadro.

5 aprile 2016

RECENSIONE: La Chimera di Praga, Laini Taylor

Titolo: La Chimera di Praga (Daughter of Smoke and Bone #1)
Autrice: Laini Taylor
Prezzo: €14,50
Editore: Fazi Editore
Trama: Karou ha 17 anni, è una studentessa d’arte e per le strade di Praga, la città dove vive, non passa inosservata: i suoi capelli crescono di un naturale blu acceso, la sua pelle è ricoperta da un’intricata filigrana di tatuaggi e parla una straordinaria quantità di lingue. Spesso scompare per giorni, e nessuno sospetta che durante quelle assenze vada in giro per il mondo a compiere missioni per Sulphurus, il demone chimera che l’ha adottata alla nascita. Karou non sa nulla delle proprie origini, né possiede ricordi dei suoi veri genitori, e una strana sensazione di vuoto, di memoria perduta agita i suoi pensieri e i suoi sogni senza mai abbandonarla. Così la sua quotidianità praghese, dominata dalla passione per il disegno, è intervallata da improvvisi ed esotici viaggi che la conducono fin dentro i più fumosi vicoli della medina di Marrakesh. Chi è dunque questa giovane e talentuosa avventuriera? Quale mondo si cela in quei disegni di corpi metà animali e metà umani che costellano i suoi fogli? Arriverà una guerra, spietata e senza tempo, a svelare la natura di Karou e della sua famiglia e a farle conoscere il vero amore, tanto passionale quanto contrastato.

16 marzo 2016

BLOGTOUR - Fra me e Te: I Personaggi


Eccoci qui con la terza tappa del blogtour dedicato a "Fra me e te", un romanzo di Marco Erba in uscita il 17 marzo 2016. Oggi parliamo dei personaggi principali: Edoardo e Chiara, due ragazzi con caratteri e interessi opposti che faranno da voci narranti per tutto il corso del romanzo. Ma prima di scoprire qualcosa in più sul loro conto, vi svelo le tappe del blogtour. Le modalità per poter partecipare al giveaway e avere la possibilità di vincere una copia cartacea del romanzo saranno elencate alla fine. 

26 febbraio 2016

RECENSIONE: Arabesque, Livin Derevel

Titolo: Arabesque
Autore: Livin Derevel
Pagine: 294
Editore: Milena Edizioni
Data di uscita: 7 novembre 2015
Trama: Non è la giornata fortunata di Bentley Flores. L’esame per cui si era dato tanto da fare è stato improvvisamente rimandato, la ragazza per cui ha una cotta non ha tempo da dedicargli, e piove. In più ecco spuntare una donna un po’ hippy e un po’ santona, che lo usa come facchino prima di regalargli una lampada di dubbio gusto come ringraziamento.Tornare a casa gli pare la salvezza, e invece chi è quello strano ragazzo tutto sorriso che Bentley non ha mai visto prima? Perché sembra così affezionato a lui? Ma soprattutto, com’è che ha la capacità di esaudire desideri? Bentley non ha idea di cosa inizi a succedere nella sua vita, e tenterà di trovare il modo di cavarsela attraverso una storia impregnata di realismo magico, dove suo malgrado sarà eletto il padrone di un inaspettato genio della lampada.